Chiama il Supporto Tecnico al: +39 029 475 4774

Benvenuti su SchermiPortatili.it

SPEDIZIONE ESPRESSA

Spedizione espressa disponibile per tutti gli schermi in stock.

SODDISFATTI O RIMBORSATI SODDISFATTI O

Per tutti i prodotti restituiti in perfette condizioni.

Assistenza online 24/7

Supporto dedicato e professionale.

 Terminologia e definizioni

Terminologia e definizioni   •   A   •   C   •   F   •   I   •   L   •   M   •   P   •   R   •   S   •   

Acutezza visiva

L'acutezza o acuità visiva o visus è una delle abilità visive principali del sistema visivo ed è definita come la capacità dell'occhio di risolvere e percepire dettagli fini di un oggetto.

AMOLED

L'active matrix organic light emitting diode (Diodo organico a emissione di luce a matrice attiva) o in sigla AMOLED è una tecnologia per schermi piatti flessibili. Fanno parte degli OLED, ovvero dei LED organici, ed hanno la particolarità di costituire un display a matrice attiva. Nel caso di display a matrice attiva, una struttura di transistor è integrata nel display. Tale struttura è composta da almeno due transistor per ciascun pixel. Questi transistor sono connessi in sequenza alle linee anodiche e catodiche e sono in grado di tenere attivo ciascun pixel fino al periodo di scansione successivo. I display OLED a matrice attiva sono più complessi e quindi più costosi, ma offrono immagini più luminose e definite che quelli di tipo passivo.

Coefficiente di assorbimento

E'una proprietà di un materiale.Definisce il limite al quale un materiale assorbe energia, per esempio un'onda sonora o una radiazione elettromagnetica.

Colorimetria

Disciplina che si occupa di standardizzare la misurazione del colore attraverso lo studio dei modelli di colore. Il colore è una caratteristica psicofisica soggettiva, cioè esiste solo negli occhi e nel cervello dell'osservatore umano; non essendo una caratteristica propria di un oggetto, si è sentita la necessità trovare una o più grandezze che potessero renderlo misurabile in modo standardizzato, per poterlo classificare e riprodurre.

Cristalli liquidi

I cristalli liquidi possono essere definiti come fluidi altamente anisotropi che esistono fra la fase solida cristallina e quella liquida isotropa: questo è ciò che è stato definito il "quarto stato della materia".L'esistenza di queste mesofasi è dovuta ad una certa organizzazione che le molecole possono assumere passando dall'ordinata disposizione cristallina dello stato solido alla disposizione casuale dello stato liquido. 
Numerosi cristalli liquidi possono essere osservati in base alla loro birifrangenza ottica al microscopio con filtri polarizzatori incrociati. 
Alle proprietà tipiche dello stato solido (anisotropia ottica ed elettrica) e dello stato liquido (fluidità e mobilità molecolare) si aggiungono caratteristiche peculiari dei cristalli liquidi: ad esempio la possibilità di variarne il grado di ordine per mezzo di campi magnetici ed elettrici, o la facoltà che essi hanno di cambiare colore al variare della temperatura.Tutto ciò ha fatto dei cristalli liquidi una classe di composti che sono oggi largamente usati per la costruzione di oggetti di uso quotidiano.

Fotometria

La Fotometria, così come la Radiometria, descrivono la propagazione dell'energia da una sorgente di radiazione ad un ricevitore, considerando la geometria dello spazio che li separa.

Inverter

Un inverter è un apparato elettronico in grado di convertire un tipo di corrente in un altro e/o modificarne le caratteristiche, eventualmente a tensione diversa, oppure una corrente alternata in un'altra di differente frequenza.

Luminanza

La luminanza (luminance in inglese) è definita come il rapporto tra l'intensità luminosa emessa da una sorgente verso una superficie normale alla direzione del flusso e l'area della superficie stessa.

Luminositá

E' la densita dell'intensitá luminosa in una data direzione.

Lunghezza cavo

E' una particolaritá relativa al cavo della retroilluminazione, la cui lunghezza varia da schermo a schermo é puó anche essere determinante ai fini della compatibilitá di un pannello se non é almeno uguale o superiore a quella del pannello che si intende sostituire.

Pannello notebook
Sinonimo di schermo montato su un determinato computer portatile.

Pixels
In computer grafica, con il termine pixel (contrazione della locuzione inglese picture element) si indica ciascuno degli elementi puntiformi che compongono la rappresentazione di una immagine raster nella memoria di un computer.

Polarizzatore
Un polarizzatore o filtro polarizzante è un filtro che blocca la radiazione elettromagnetica a seconda della sua polarizzazione. Sono spesso composti di materiali come Polaroid e hanno ampie applicazioni in vari campi quali l'optoelettronica, la fotografia, la stereoscopia, le analisi di laboratorio, ecc.

Polarizzazione
Il termine polarizzazione, riferito a dei materiali, si usa in chimica ed in fisica per indicare la presenza di un dipolo elettrico macroscopico in un solido (o in un liquido); più correttamente un materiale risponde allo stimolo di un campo elettrico esterno formando un dipolo, cioè polarizzandosi. Ovvero la polarizzazione elettrica o dielettrica è la presenza di cariche superficiali in un corpo di materiale isolante sottoposto ad un campo elettrico. 2 .

Previsione di mercato
Insieme di stime e analisi che in base a determinati parametri indicano la possibile tendenza ed evoluzione di un dato mercato per quanto riguarda la il totale delle vendite, la loro composizione, l'eventuale rotazione, le preferenze dei consumatori e ogni altra variabile che ci aiuti a stimare un determinato mercato.

Radianza
La radianza è l'unità di misura utilizzata in radiometria e si riferisce alla quantità di radiazione riflessa, trasmessa o emessa da una superficie. Viene quantificata in watt per steradiante per m2.

Radiometria
La Radiometria, così come la Fotometria, descrivono la propagazione dell'energia da una sorgente di radiazione ad un ricevitore, considerando la geometria dello spazio che li separa.

Retroilluminazione

Tecnologia utilizzata nei monitor LCD, dietro le righe di cristalli liquidi costituenti i pixel, sono presenti i tubi che emettono la luce la quale filtrando attraverso i cristalli liquidi si colora, formando l'immagine sullo schermo.

Retroilluminazione intermittente

E' un problema che affligge il pannello a LCD e puó essere dovuto all'errato collegamento del cavo video o del cavo della retroilluminazione, se questi sono collegati in maniera corretta, allora puó voler dire che lo schermo sia difettoso.

Sviluppatore
Uno sviluppatore software é un programmatore che si prende cura di uno o piú aspetti del ciclo di vita del software, che é un qualcosa di piú ampio della programmazione. Questa figura puó contribuire alla visione d'insieme del progetto ad un livello applicativo piuttosto che a livello di componenti o operazioni individuali di programmazione.